Blogger Template by Blogcrowds

November rain

La luce della mia candela si sta affievolendo. Per ogni lacrima che scende dal mio viso, la luce si indebolisce sempre più. Ogni volta che ti parlo, perde di calore ed intensità, ma continuo a proteggerla. Sarebbe più facile accenderne una nuova, eppure non voglio. Perchè io tengo a questa, anche se consumata. E, disperatamente, mi aggrappo alla speranza di riuscire a ravvivarla. Quando tornerò da te, apri la porta del tuo cuore e dimostrami che mi ami perchè non c'è nessun'altra come me. Dimostrami che mi ami perchè io sono io. Dimostrami che mi vuoi accanto non per l'abitudine o per i baci che potrebbe anche donarti qualcun'altra, ma per il mio cuore. Perchè, se non lo farai, le lacrime del cielo si confonderanno con le mie e uccideranno la luce che sto custodendo. E tu sai che non potrei più riaccenderla. E mi perderei nel buio, dove non potresti più trovarmi, in mezzo alla fredda pioggia di novembre.

1 commenti:

30 settembre 2007 18:51  

Triste, ma molto profondo... Spero solo che il destinatario capisca la tua unicità... e che non faccia spegnere la candela...

Post più recente Post più vecchio Home page