Blogger Template by Blogcrowds

Una bambola

Lascia che tolga questo mio inutile cuore. Voglio strapparlo dal mio petto, in modo che smetta di battere. Lo getterò nelle fredde acque del mare, così nessuno potrà mai recuperarlo.

E non piangere dicendomi che così perderò la mia parte più importante. In questo mondo, nessuno dà valore ai sentimenti. E c'è solo tristezza in me.
Ogni ricordo che riaffiora nella mia mente squarcia una parte del mio cuore, facendolo sanguinare. Più passa il tempo, più mi tormento nel dolore e nel passato. Mi consumo nell'angoscia. E mi chiedo se mai queste cicatrici si richiuderanno. Allora voglio separarmi da questo cuore, diventato un fardello troppo pesante da sopportare. Asciugo le tue lacrime e ti chiedo di non versarne altre per me.
Voglio essere una bambola. Non proverò più amore, nè dolore. E verrò messa tra le altre bambole, uguale seppur diversa. Con solo un corpo da amare.

0 commenti:

Post più recente Post più vecchio Home page