Blogger Template by Blogcrowds

Un'ala spezzata

Qualche giorno fa, avevo deciso di smettere di scrivere. Basta. Volevo cancellare questo blog pieno zeppo di stupidaggini, bruciare ogni mio racconto e chiudere a chiave il mio cassetto dei sogni. Fine. Questo perchè non volevo svalutare il mio pensiero, la mia anima, i miei ricordi. Questo perchè odio scrivere frasi fatte, ovvie e aride. Questo perchè, secondo alcuni, scrivo solo per ricevere complimenti e nient'altro. Questo perché, secondo altri, vendo la mia penna in concorsi per puro scopo competitivo, per vantarmi di essere la migliore, per accrescere il mio ego. Il pensiero che qualcuno avesse questa idea sul mio sogno, mi ha demoralizzato e demotivato. Non è per questo che scrivo... E non lo è mai stato... E se mai dovessi pensare una cosa del genere, non meriterei di raggiungere un bel niente. E se nessuno comprendeva questo, non avevo altra scelta che distruggere tutto. Non avrei risparmiato nulla perchè niente aveva più alcun senso. Mi sentivo un vero e proprio schifo per aver insozzato un sogno così puro e luminoso come una stella, quando sei arrivata tu. Furiosa come il mare in tempesta, mi hai rimesso in mano la penna dicendomi che non dovevo rinunciare a ciò a cui tengo più al mondo. E io, piangendo come una bambina sperduta, mi sono resa conto di quanto male mi stavo facendo separandomi da un qualcosa di cui sono profondamente innamorata. Grazie a te, mi sono accorta che non è vero che nessuno comprende il motivo del mio sogno, perché tu lo sai. D'altronde, l'hai sempre saputo senza che io te lo dicessi. Grazie a te, mi è tornata la grinta e la voglia di spiccare il volo per inseguire ciò che desidero e poco importa se ho un'ala spezzata. Grazie a te, stringo ancora la penna in mano e ti giuro che non la lascerò mai più. Almeno finché tu mi sarai accanto e crederai in me. E' una promessa.

5 commenti:

7 ottobre 2008 15:05  

Beh, per fortuna che ti ha incoraggiata questa tua amica!

Chissenefrega di quello che pensano gli altri!!!!

7 ottobre 2008 15:15  

Purtroppo, non riesco a fregarmene... Quando mi feriscono ci rimango male... E' più forte di me...

8 ottobre 2008 21:07  

Laura!
Credici, credici, credici.
Se è veramente il tuo sogno, e non un motivo di vanto, non smetterai mai di imparare.
Non so dare consigli, ma penso che la passione si debba sembra accompagnare allo studio.
D'altronde, sono la stessa parola!

Un abbraccio

9 ottobre 2008 08:57  

Grazie Evita! >.< Io ce la metterò tutta, davvero... perchè quando scrivo sono veramente felice!

Un abbraccione!

9 ottobre 2008 10:42  

OoOooo che dolcineeeee!

Sisisiii Lauraa, mia sorellaa è una dellee poche persone ancora sincere al 100%. A volte è anche molto imbarazzante XDD

Laa amooooooooooooooooooooo

Post più recente Post più vecchio Home page