Blogger Template by Blogcrowds

Grazie al blog di un mio caro amico scrittore sono venuta a conoscenza del blog "Sul romanzo" e della sua sfida: scrivere un romanzo in 100 giorni. Purtroppo ne sono venuta a conoscenza tardi, però ho deciso comunque di seguire i suoi consigli, ovviamente leggendo un post al giorno a partire da oggi, e fra cento giorni vedremo se sarà nato un romanzo. Chissà... La lezione numero 1 invita a essere costanti nella scrittura e a riflettere sul perché si vuole tentare questa sfida. La mia motivazione, quella che spero mi aiuterà nei momenti più bui di questi 100 giorni, è l'amore che provo verso di lei. Per quanto mi abbia reso schiava, per quanto mi faccia sentire limitata quando le parole devono concretizzare il mio pensiero e per quanto, talvolta, non mi faccia dormire la notte perché è così capricciosa da sussussarmi idee proprio quando sono a letto, io la amo. Non potrei immaginare la mia vita senza la scrittura perché, ormai, è parte di me e, per una volta, io vorrei tanto credere di essere nata per lei. Spero sia sufficiente.

4 commenti:

20 settembre 2009 21:04  

In bocca al lupo Laura!

23 settembre 2009 15:01  

Ciao! Ti ho scoperta per caso! Anche io sono di Ravenna e conosco un altro Pozzi... sarai mica sua sorella?

23 settembre 2009 21:23  

Ciao! Grazie per la visita! :) No, ho solo una sorella più grande... ;)

1 ottobre 2009 15:05  

Grazie del commento Lau!
(che ridere questa economia dei blog basata sullo scambio di commenti... ahahah!)

Siccome il lupo è parente del cane e io odio i cani, citerò un essere di gran lunga superiore: in bocca allo Xenomorph!

Post più recente Post più vecchio Home page